Respira nel modo giusto per avere più energia

flow-flusso-energia
Flow o Stato di Flusso: perché è importante
Marzo 21, 2019
mente e corpo al lavoro
Mente e Corpo al lavoro: esempi pratici
Marzo 21, 2019

Tutti hanno chiara esperienza del fatto che quando siamo in uno stato di buona energia personale, i risultati vengono più facilmente, i problemi si ridimensionano; siamo più efficaci nei confronti dei nostri obiettivi e più carismatici nelle relazioni con gli altri.

Ma qual è la relazione tra energia personale e risorse corporee? Tra tutti gli strumenti che l’IBP ci mette a disposizione, quello che ci permette di ottenere i risultati più immediati è il respiro. Si potrebbe pensare che sia inutile occuparsi del proprio respiro in quanto, lo sappiamo, si tratta di un processo automatico; non abbiamo bisogno di pensarci, respiriamo anche mentre dormiamo. Eppure è proprio nei momenti in cui ne abbiamo più bisogno che il nostro respiro rischia di lasciarci a piedi. Quando ci troviamo di fronte ad una sfida importante o a qualcosa che ci spaventa, il nostro corpo tende a irrigidirsi e il respiro si blocca.

Per questo motivo, l’IBP si occupa anche delle tecniche di respirazione e la nostra società, LAM Consulting, con il progetto Mente e Corpo al Lavoro, vuole diffondere le buone pratiche per prendersi cura delle proprie risorse corporee.

Il tipo di respiro presentato in questo video (un po’ ventoso) ha la funzione specifica di elevare la nostra vitalità, focalizzazione, energia personale.